Questo dolce “trompe l’oeil” (illusione) – delizierà allo stesso modo bambini e adulti. La dolcezza della meringa si sposa perfettamente con l’acidità della crema al limone, e la brioche tostata è perfetta per racchiudere questi ingredienti.

Per gli ‘albumi’

  • 3 albumi
  • 180g di zucchero bianco

Per il ‘tuorlo’

  • 3 tuorli
  • Succo di 2 limone
  • 75g zucchero
  • 60g burro

Per il toast

  • 3 fette di pan brioche

Rompi le 3 uova e separa i tuorli dagli albumi.

Lava i gusci delle uova e falli bollire in un pentolino con dell’acqua. Scolali e lasciali asciugare.

Adesso occupiamoci della crema di limone, la quale, nel trompe l’oeil, sarà il tuo tuorlo.

Prima di tutto, in una ciotola aggiungi i tuorli, lo zucchero e il succo di limone e mescola fino a quanto il composto non risulterà ben amalgamato. Metti a bagnomaria e continua a mescolare fino a quando non inizierà ad addensarsi. Cucina finchè il composto non “vela” il dorso del cucchiaio.

A questo punto rimuovi il pentolino con la ciotola dal piano cottura e aggiungi il burro tagliato a cubetti e mescola fino a quando non è ben incorporato.

Lascia raffreddare completamente il composto e mettilo in una sacca da pasticcere senza il beccuccio.

Ora facciamo la meringa, ovvero gli albumi.

Aggiungi gli albumi e lo zucchero a bagnomaria e mescola costantemente fino a quando il composto non raggiunge i 74ºC, versalo in una ciotola e utilizza le fruste elettriche per addensarlo. Continua a mescolare finchè gli albumi non saranno bianchi e spumosi. Poi mettili in una sacca da pasticcere con il beccuccio.

Taglia la punta della sacca da pasticciere e riempi mezzo guscio con la meringa.

Poi aggiungi anche il ‘tuorlo’, ovvero la crema al limone.

Infine taglia le fette di brioches in striscioline e tostale.

Ora è pronto per essere servito!