Ingredienti per 4 persone :

Per l’impasto (in alternativa utilizzare un impasto per la pizza comprato in negozio):

    • 200 g di farina
    • 1/2 sacchetto di lievito secco da forno (circa 4 g)
    • 1 cucchiaino di sale

Per il pesto rosso (in alternativa utilizzare pesto rosso acquistato in negozio, circa 100 g):

    • 30 g di pomodori secchi sott’olio
    • 30 g di pecorino romano (o parmigiano)
    • 20 g di pinoli
    • 2 spicchi d’aglio
    • 5 g di foglie di basilico fresco
    • Sale e pepe

Per la guarnizione:

  • 1/3 verdure cotte in padella (preparate il giorno 0)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di origano essiccato
  • 8 olive nere

Metodo:

1. Mettete il lievito madre essiccato in una ciotola e aggiungete 110 ml di acqua appena tiepida in maniera tale che si bagni. Mescolate e lasciatelo riposare per un paio di minuti. Versare la farina in una ciotola, e mescolare con il sale. Scavare un buco centrale, nel quale versare la miscela acqua / lievito. Impastare per circa 6 minuti fino ad avere un impasto elastico e liscio, quindi formare una palla. Se l’impasto è troppo appiccicoso, potete aggiungere un po’di farina, o, al contrario, un po’d’acqua se è troppo asciutto.

2. Lasciate riposare l’impasto per almeno 1 ora in un luogo caldo, senza correnti d’aria (o in un forno pre-riscaldato a 35° C – per esempio in inverno).

3. Nel frattempo, preparate il pesto: tostate i pinoli in padella per qualche istante, solo per imbrunirli un po’. Sbucciare uno spicchio d’aglio. Sciacquare e scolare le foglie di basilico. Iniziare a mescolare insieme i pinoli, i pomodori secchi sgocciolati, 15 g di pecorino grattugiato (o parmigiano), il basilico, l’aglio e un pizzico di pepe. Versare gradualmente 80 ml di acqua mescolando. Continuare a mescolare fino ad ottenere un pesto omogeneo.

4. Sbucciare e affettare lo spicchio d’aglio. Scaldare le verdure cotte in una padella con lo spicchio d’aglio, l’origano, il pepe e un po’ di sale (non troppo perché il pecorino è salato) per 5 minuti a fuoco basso.

5. Una volta che l’impasto ha finito di riposare, premerlo leggermente e preriscaldare il forno a 20° C. Infarinare leggermente la superficie di lavoro e stendere l’impasto per formare un cerchio abbastanza grande da coprire una teglia.

6. Coprire la teglia con carta da forno prima di mettere l’impasto (o ungerla con un po’ di olio). Stendere il pesto rosso sulla vostra base, quindi coprire con le verdure tostate. Cospargere con i restanti 15 g di pecorino sulle verdure, quindi aggiungere le olive.

7. Piegare i bordi dell’impasto sul condimento e cuocere in forno per 20 minuti.

Giorno precedente  Giorno successivo