Le valigie vintage sono belle e oltre a trasmettere un grande fascino, raccontano storie e ricordi di viaggi passati.

Trasformare una vecchia valigia in un tavolino per la vostra casa è un progetto di recupero facile da realizzare e una grande idea per il vostro fai da te!

È facile trovare vecchie valigie nei mercati vintage o online.

MATERIALE NECESSARIO

  • Valigia vintage
  • Un pezzo di compensato della stessa misura del fondo della valigia
  • Avvitatore
  • Viti
  • Gambe per mobili
  • Tessuti
  • Viti a nastro
  • Matita

Misurare l’interno della valigia, facendo un modello con un pezzo di carta. Tagliare il compensato su misura.

Per rinforzare il fondo della valigia, inserire il compensato all’interno della valigia.
Successivamente, avvitare il compensato alle gambe. Ciò renderà più solida l’intera struttura.

Avvitare le gambe al compensato usando l’avvitatore.

Mantenere le gambe vicino al bordo della valigia, in modo che il tavolino sia più stabile

Se l’interno della valigia è rovinato, rivestirlo con dei tessuti a scelta.
Scegliere un motivo moderno e audace se si desidera creare un effetto “mix and match” con il carattere vintage della valigia.

Incollare i tessuti direttamente sulla valigia.

La valigia-tavolino conferirà un carattere di unicità ai vostri spazi interni. Può essere usato come un normale tavolino, oppure per contenere diversi oggetti. È possibile aggiungere alcune scatole Curver all’interno, per organizzare e tenere in ordine la vostra casa. Ad esempio, io uso la valigia-tavolino per contenere i giocattoli dei miei figli! Molto utile!